I profilattici femidom per la donna

Quando si parla di condom si pensa subito a quello maschile, fino ad oggi è stato così e l’onere e la responsabilità di un rapporto protetto e sicuro (compreso l’utilizzo corretto) è stato in maggior parte dell’uomo.

Da oggi le cose cambiano grazie al profilattico femminile che ogni donna può usare per garantirsi una protezione indipendente ed autonoma da malattie sessualmente trasmissibili e da gravidanze indesiderate.

Con il condom femminile ogni donna è artefice della propria salute, non c’è più bisogno di dover convincere il partner ad usare il preservativo (quello femminile risulta migliorare la sensibilità di entrambi e quindi ne invoglia l’uso) ed affidarsi a lui sperando che lo metta correttamente e che verifichi che sia tutto ok.

Preservativi Femminili: Come si mettono?

Come si usano i profilattici femminili? Le caratteristiche.
L’utilizzo è abbastanza semplice ed intuitivo e viene illustrato nel video che trovi linkato poco più sotto, esso contiene le istruzioni su come si mette.

Una caratteristica positiva è che può essere indossato anche un ora prima di iniziare il rapporto sessuale, questo consente di non fermarsi sul più bello per doverselo mettere col rischio di spegnere i bollenti ardori!

Femidom recensioni

I preservativi femminili, normalmente realizzati con materiali anallergici come il poliuretano, hanno una forma cilindrica e sono dotati di due anelli alle due estremità (lunghezza 180mm e largo 70mm). Più resistenti rispetto ai condom maschili, ma ultra protettivi.
Le ragazze di Preservativimigliori.com vi danno le loro recensioni:
Si tratta di una barriera tra il pene e la vagina ma protegge anche la cervice ed i genitali esterni. Indicato per chi non desidera gravidanze e salvaguardarsi da gonorrea, clamidia, candidosi, AIDS, HIV, condilomi, herpes.
Un dispositivo che deve essere inserito in vagina, prima del rapporto.La sua forma cilindrica, ben diversa dalla versione maschile, richiede qualche esercizio di applicazione prima del rapporto.
Rispetto al condom classico è realizzato con materiali che lasciano una sensazione di “calore” migliorando il contatto pelle su pelle.Si presta bene all’utilizzo con lubrificanti a base acquosa e oleosa. Può essere utilizzato anche durante la gravidanza.

Per indossare il profilattico femminile in maniera corretta occorre sospingere (per mezzo di due dita) l’estremità dell’anello chiuso in fondo alla vagina, proprio dietro l’osso pubico.

In pochissimi secondi, il condom si posizionerà da solo ed in modo corretto. Mentre l’estremità aperta rimarrà al di fuori della vagina e permetterà a Lui di penetrare durante l’erezione.

Video: come si mette ed usa il profilattico femminile?

Dove comprare i preservativi femminili?

E’ possibile acquistare il preservativo femminile comodamente da casa propria (o da dove vuoi tu) ordinandolo via internet.

Quanto costano?

Il prezzo dei preservativi femminili si aggira Intorno ai 2 euro e 05 centesimi a pezzo e possono essere riutilizzati.

Lubrificazione e profilattici per le donne

Se decidi di utilizzare il preservativo femminile in poliuretano non dovrai fare attenzione nella scelta del lubrificante adatto. Questi condoms tollerano perfettamente tutti i tipi di lubrificante, sia quelli a base oleosa che quelli a base acquosa.(a differenza dei profilattici in lattice)